Archivi categoria : Mostre

Antonio Sant’Elia (1888-1916). Il futuro delle città, Triennale, Milano

In occasione del centenario della morte di Antonio Sant’Elia, una mostra promossa dalle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Milano e di Como, dal Comune di Como e dalla Triennale di Milano, celebra l’autore del Manifesto dell’Architettura Futurista. Per la prima volta a Milano, saranno esposti 40 disegni originali, provenienti dalla Pinacoteca di Como…
Per saperne di più

White Slave, Robot City-Italian Art Factory, Artcurial Italia, 4/8 aprile, Milano

Artcurial Italia | Palazzo Crespi, Milano Apertura al pubblico: da martedì 4 a sabato 8 aprile 2017. Finissage con la partecipazione di Belen Rodriguez: sabato 8 aprile 2017 ore 18.00 (su invito) Robot City – Italian Art Factory, azienda italiana leader nella lavorazione di alta qualità del marmo di Carrara guidata da Gualtiero Vanelli, presenta…
Per saperne di più

Gaetano Pesce: Frammenti Maestà Tradita, dal 4 al 9 marzo, Brera, Milano

Il design di Gaetano Pesce omaggia la donna in occasione della Design week. Presentata a Palazzo Marino “Maestà tradita”, l’istallazione che in Brera sarà dedica al rispetto e contro ogni violenza di genere. A illustrare i contenuti del progetto, a stampa e operatori, l'Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane: Cristina Tajani, il…
Per saperne di più

Takashi Homma: La città narcisista. Milano e altre storie, Viasaterna, Milano

La città narcisista. Milano e altre storie presenta a Viasaterna e per la prima volta in Italia una ricognizione sul lavoro del fotografo giapponese Takashi Homma, attivo sulla scena internazionale dai primi anni Novanta. L’esposizione si sviluppa intorno a tre tematiche principali, ricorrenti nell’intero corpus di lavoro di Homma: la città; l’incontro tra la natura…
Per saperne di più

Albano Morandi, Galleria Milano, Milano

Da dove nasce l’ispirazione artistica? La mostra di Albano Morandi alla Galleria Milano indaga questo quesito, mettendo in campo la concezione che l’opera si crei a partire da un’iconografia preesistente nella memoria dell’artista. Una memoria che guarda al passato ma anche al presente, in un’ottica allo stesso tempo diacronica e sincronica. La memoria, secondo Morandi,…
Per saperne di più