Giovanni Gastel & Ettore Molinario: Le Affinità Elettive, Galleria Rossella Colombari, Milano

 

Dal 25 novembre al 10 gennaio la Galleria Rossella Colombari a Milano presenta la mostra “Le Affinità Elettive“: l’opera del grande fotografo milanese Giovanni Gastel in dialogo con una selezione di fotografie della collezione privata di Ettore Molinario.
L’artista e il collezionista, le due parti del mondo dello scatto vivono in primo luogo l’unione in termini di affinità elettive e in secondo luogo di contaminazione con l’ambiente circostante, tra capolavori che hanno scritto la storia del design italiano.
L’ambiente rievoca la dimora del “Collezionista“, come figura amante dell’estetica e della bellezza, e si divide in due spazi comunicanti.
Il primo raccoglie alcune immagini della collezione Molinario, con autori quali Erwin Olaf, Cindy Sherman, Inez van Lamsweerde, Nan Golding e Giovanni Gastel che raccontano il “dramma” della donna attraverso l’icona e il gesto della figura femminile. Il pianto è raffigurato nell’ambie

nte dall’acquaticità di un grande tavolo da pranzo “Pozzanghere” disegnato dagli Arch.tti Lazzarini e Pickering.
Il percorso continua con scatti vintage di Ugo Mulas, modella con gioiello di Arnaldo Pomodoro ed una giovane Benedetta Barzini con maschera gioiello di Pietro Consagra, affiancati da un’intera parete dedicata alle dive degli anni ‘50 di Pasquale De Antonis, ed un capolavoro di Alfa Castaldi.
Il secondo spazio, raccoglie invece alcune opere iconiche di Giovanni Gastel, immagini di forte impatto e purezza che creano con il tavolo scultoreo di Renato Bassoli ed il lampadarioinstallazione di Thierry Dreyfuss un ambiente che pur nel contemporaneo evoca il monumentalismo dell’architettura modernista.
Il filo conduttore resta il concetto di “Affinità Elettive” tra artista e collezionista, dove le rispettive anime si incontrano in termini di scelte e d’introspezione umana. Fotografie e oggetti di design interagiscono in un immaginario “contenitore eclettico“, e come nell’omonimo romanzo di Goethe, ogni elemento è determinato dal proprio carattere, ma vive in perfetta armonia con l’altro.


 Inaugurazione: giovedì 24 novembre 2016, ore 19


LE AFFINITÀ ELETTIVE
GIOVANNI GASTEL & ETTORE MOLINARIO
A cura di: ROSSELLA COLOMBARI e ETTORE MOLINARIO
Con la collaborazione di: ELISABETTA OROPALLO, Studio Gastel e VALERIO TAZZETTI, Photo & Contemporary
Dal 25 novembre 2016 al 10 gennaio 2016
Orari: lunedì – venerdì, ore 10-19, sabato su appuntamento
Ingresso: libero

Galleria Rossella Colombari
via Maroncelli 10
20154 Milano
Tel. 02 29001189 – www.galleriacolombari.com  – galleria@galleriacolombari.com

Condividi su:

I commenti sono chiusi