Nellʼamore così come in tutta la natura cʼè un appassire e un rifiorire, ma non una morte definitiva. La marea si alza o si abbassa, ma il mare resta il mare. E nellʼamore, che sia per una donna o per lʼarte, ci sono momenti di sfinimento e debolezza, ma non un disincanto duraturo.

Vincent van Gogh

Lettera a Theo van Gogh, LʼAia, Domenica 11, Febbraio 1883

Condividi su:
Vincent Willem van Gogh, (Zundert, 30 marzo 1853 – Auvers-sur-Oise, 29 luglio 1890)